Orecchio bionico

Ieri mattina apro gli occhi sveglia e attenta alle 4.40.

La mia ranina è sveglia, mi dico.

Nel mentre il Tato stava russando la Cavalcata delle Valchirie nel mio orecchio.
Non è possibile che la mia ranina sia sveglia, penso, mi sarò svegliata per colpa del Tato.

Eh arriva dalla cameretta.

Vado a recuperare la piccola sveglia e allegra e le dico: Amore, per oggi passi, ma che non diventi una cattiva abitudine svegliarsi così presto, ok?!?

Mille sorrisoni mi hanno ripagato della sveglia antelucana.

Orecchio bionico?
No, orecchio di mamma!!!

P.S. Stamattina ore 4.50 mi sono svegliata per la montata lattea, mannaggia al nostro corpo e alla sua memoria.
La piccola, da obbediente qual è, se la ronfava della grossa ahahaah.

This entry was posted in Senza categoria and tagged . Bookmark the permalink.

Comments are closed.