Dialoghi

Buongiorno, amore!
Esclamo soridente alla mia piccola come tutte le mattine.

Eoooooooo
Risponde lei.

No, dai sarà un caso, penso, figurati se ti risponde a due mesi e mezzo, suvvia, vabbè che ogni figlio è il più intelligente, ma c’è un limite a tutto e tu sai, Roty mia, che senti quel che vuoi sentire. Però riproviamo, dai!

Buongiorno, piccola!
Oeeeeee
Ma ciao amore!
Eoooooooooo
Ma ciao cucciolotta di mamma, che cosa fai mi saluti?
Ooooooooooo

Ma ciao ranocchietta mia, mio pulcino, mio micino, mia stellina, mio splendore!
Eeeeeeeee

Insomma abbiamo dialogato così per mezz’ora e non contenta ho chiamato le nonne per fargliela sentire.
Hai ragione LVB, sono proprio andata!!!

This entry was posted in Senza categoria and tagged . Bookmark the permalink.

Comments are closed.