Ciao Nonnina

E così all’improvviso te ne sei andata.

Saresti dovuta tornare a casa nel pomeriggio.

C’era anche il letto.

E la sedia a rotelle.

E invece te ne sei andata così.

Grazie per l’ultimo regalo di Natale, un giorno in cui eri abbastanza presente e ci hai regalato sorrisi e baci.

Hai anche festeggiato il Natale mangiando un cioccolatino della mia mamma.

Hai anche gioito e indossato la sciarpina di seta per pochi secondi.

Di te ci rimarranno tanti cari ricordi:

la tua fretta nel riordinare tutto a puntino,

il tuo passettino veloce e sbilenco,

i tuoi sorrisi al Tato,

la spilla che indossavi al nostro matrimonio.

Addio Nonnina, proteggi tu il Tato e i tuoi figli da lassù.

This entry was posted in Senza categoria and tagged , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.