Amore

La vita è strana: anni fa io coccolavo mia sorella e mia cugina e mio fratello, li cambiavo, gli davo da mangiare, giocavo con loro, gli raccontato storie, li amavo insomma, come un’adolescente potrebbe.

Ieri guardavo mia sorella e mia cugina contendersi l’onore di portare la ranina nel marsupio. Non litigavano giusto x’ si vogliono bene, allora all’andata l’ha portata una e al ritorno l’altra.

E pensavo che tutto il bene che gli ho voluto, tutto quello che ho fatto per loro l’ho riavuto prima costruendo con loro dei bei rapporti e poi di riflesso lo ha avuto anche la mia piccolotta.

L’amore che si dà, quello che si fa ritorna sempre indietro accresciuto e moltiplicato.

This entry was posted in Senza categoria and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.