– 4 L’ultima domenica

Come le altre, anche questa domenica è stata contrassegnata da uno scarso riposo. Sveglia alle 6 per la pesa, che come sempre ha regalato uno scarso risultato – 8 etti in una settimana.

Al momento son 4,4 kg in tre settimane e mezzo, difficilmente raggiungerò i – 5 kg.

Una miseria se si pensa alla fatica fatta: questa settimana ho camminato per circa 82,5 km. Io ritengo che se qui perdo così poco, davvero a casa perdo un kg al mese, che è una miseria. Vuol dire che se faccio un solo extra me lo brucio, altro che carezza metabolica.

Non so, mi sembra che il palloncino, con 15 kg in meno promessi, possa invece essere una valida alternativa… Vediamo come va questo mese a casa, poi decido.

Ultima caccia al tesoro per i bambini: Bamby felicissima, Tippete sempre piuttosto malmostoso, ma un po’ meno della Bamby.

Qualche disegno, pranzo per loro al bar, per me in reparto e dopo una litigata perché mi hanno sbagliato il permesso di uscita, si esce.

Altra giornata gloriosa: tempo bellissimo, da camminare in maglietta.

Siamo andati fino alle grotte e da lì fino a Colle, 1h30’ di camminata, metà vista lago, metà in mezzo ai boschi.

Siamo arrivati alle 3 a Colle, ma i bambini erano stanchi. Dopo essersi rifocillati (loro ringo, fette biscottate e oro ciock, io e il Tato acqua) decidiamo di tornare per la strada “breve” e in mezz’ora copriamo i 3 km (contro i 7 dell’andata) per tornare in clinica.

Ci fermiamo alla baita alle 4 e lì i bambini hanno fatto merenda: la Bamby cioccolata con panna, Tippete un cornetto algida, io una coca zero e il Tato una birra. Meno male che non mangiano tanto, solitamente.

Certo che oggi abbiamo fatto 18 km, devo dire che si sentono.

Sono molto fiera di me, perché, doloretti a parte, andavo di buon passo e il Tato lo ha notato. Oltretutto senza sbuffare.

Domani ultimo lunedì…

This entry was posted in bamby, Piancatraz, tato, tippete. Bookmark the permalink.

Comments are closed.