-25 Una donna fortunata

Ore 6.

La pesata.

Nei tre giorni precedenti ho camminato per 42 km. QUARANTA-DUE-CHILOMETRI!!!

Ok, mettiamo che il dispositivo segni più passi, togliamoci un 10%. Ok, facciamo 35 km.

35 km e tre gg di dieta.

E ho perso 4 ETTI!!! QUATTRO ETTI?!? Non kg, ma etti.

Ma stiamo scherzando?!?

Ma per non perdere un cazzo, me ne sto a casa coi figli. E bòna.

Ho iniziato a piangere come una fontana. Un nervoso, un nervoso… poi arrivava mia sorella, non posso farmi vedere così, però ekkekazzo.

Arriva mia sorella che definisce il posto simile alla prigione di The Walking Dead. Ci passiamo un po’ di file e ci beviamo un caffè, e per loro è già l’ora di andare.

Io ADORO mia sorella, e la mia stella si è sparata 4 ore di viaggio per stare un’ora e mezza? Amore mio, non so neanche dirle quanto le voglio bene, è troppo, non me la merito una sorella così. Pure il moroso è stato carinissimo. Ad un certo punto mi fa: prendila così, è un altro tentativo, almeno ci hai provato. Si però eddai, su.

Mi ha portato un sacco di regali: un rossetto nude look, una face palette, con blush, fard e illuminante, uno smalto con gel e altri due in prestito, limette per le unghie e una tazza per i nostri tisana party notturni.

Come ricambiare?

Nel pomeriggio sono fuggita giù al lago: era una splendida giornata di sole, e ho incontrato la E, con il piccolo e il marito. Questi tre santi + la cana sono venuti da Genova a farsi un we qui per vedermi e tirarmi su di morale.

Impagabili.

E io ho dimenticato il portafogli nell’armadio (è caduto dalla borsa e quando me ne sono accorta ero già giù).

Ho passato due ore stupende con loro, ad allattare il piccolo B., che onore, a chiacchierare, a farmi passare il magone.

In effetti la E ha ragione, che cosa sono venuta a fare? Se non avessi problemi a perdere peso, non sarei qui.

E quindi niente fuga da Piancatraz.

Ieri sera ho parlato anche con la mia amica blogger LVB la quale si è pazientemente sorbita le mie lune e mi ha incoraggiata moltissimo.

Sono una donna fortunata: ma chi si fa un we per venirti a trovare? O 4 ore di macchina per starne una? O ti telefona quando sei giù?

Ho talmente tante grazie che dovrei passare la vita a tessere Lodi a Dio,  non lamenti.

Ps. Passi di oggi: 16375 13 km

This entry was posted in dieta, sorella. Bookmark the permalink.

Comments are closed.